Investire in Rolex: ecco perchè conviene ancora

investire Rolex

Un tempo erano un investimento sicuro, un must da possedere ad ogni costo. Con il passare del tempo la crisi ha toccato anche il loro settore ma oggi secondo molti esperti del settore investire in Rolex conviene ancora; anzi, converrebbe anche più di prima in virtù del fatto che negli ultimi quattro anni i prezzi degli orologi di Ginevra sono aumentati di tre o quattro volte.
Questi orologi svizzeri vengono considerati un investimento sicuro, a volte preferibile agli investimenti finanziari. Rolex è la marca più riconosciuta nel campo degli orologi. Il suo brand è molto seguito e molti appassionati di questo campo sono disposti a pagare cifre enormi pur di possederne uno.
L’interesse è molto alto, ma non sempre tutti sono disposti ad investire. Dunque per agevolare questo tipo di mercato e allargare l’offerta è possibile la società permette di ottenere finanziamenti per acquistare un Rolex e pagarlo in comode rate mensili.

Modelli più venduti e prezzi dei Rolex

I modelli più venduti sono il GMT, il Submariner e il Daytona. Il prezzo di un Rolex GMT può sfiorare i 200.000 euro; il prezzo di un Submariner occupa un range tra i 4.000, fino addirittura i 600.000 euro per quelli d’annata; un Daytona costa intorno ai 25.000 euro.
I Daytona negli anni ’80, periodo in cui non si ricorda un mercato florido per i Rolex, potevano essere comprati ad un prezzo abbordabile e dopo dieci anni rivenderli ad un prezzo raddoppiato, con un guadagno del 10% annuo. Per la serie, mai investimento fu più profittevole.

Cosa valutare se si vuole investire sui Rolex

Nel momento in cui si decide di investire su un Rolex una delle caratteristiche di cui occorre tener conto è la quantità percentuale di oro presente in esso. Il prezzo dell’oro negli ultimi anni è cresciuto notevolmente e puntualmente ogni anno aumenta, quindi già chi possedeva un rolex col bracciale in oro ha fatto un bel investimento.
I classici negozi compro oro, inoltre, stanno diventando sempre più specializzati nello stabilire un prezzo per gli orologi in oro. Un altro particolare da tener conto è la possibilità che un orologio rientri in una serie limitata: tali orologi sono tra i più ricercati perchè legati a particolari eventi e quindi potrebbero essere facilmente ricordati in futuro.

Rolex in serie limitata e Rolex finti

Investimenti redditizi sono, infatti, gli orologi prodotti in piccole serie, perchè possono essere rivenduti a prezzi alti, dato il loro difficile reperimento. La possibilità di richiesta per questi ultimi cresce vertiginosamente anno dopo anno.
Per ciò che riguarda il valore che i Rolex mantengono nel tempo, occorre dire che i Rolex più recenti hanno più mercato; ma proprio per questo non sono molto esclusivi per ciò che riguarda la produzione, al contrario dei modelli vecchi che invece sono molto ricercati in quanto prodotti in numero minore. Occorre poi stare attenti ai falsi Rolex che girano sul mercato anche a prezzi altissimi.

I Rolex che si sono rivalutati di più nel tempo

Ecco alcuni esempi di orologi Rolex rivalutati nel tempo, quindi considerati obiettivamente un buon investimento(i prezzi in euro sono rapportati al valore della valuta allora in vigore):

  • Daytona 16250: nel 1994 valeva indicativamente circa tremila euro, oggi ha un valore approssimativo tra i diecimila e i ventimila euro.
  • Daytona 6239 con quadrante Paul Newman: nel 1966 valeva circa 67 euro, oggi vale settantamila euro. Chiamato così perchè l’attore statunitense lo indossava sia nel film “Il colore dei soldi”, sia durante la premiazione degli Oscar, da lui vinto proprio per quel film: da allora è un oggetto ricercatissimo.
  • Daytona 6239 in oro 18 carati: nel 1966 aveva un valore di circa 168 euro, oggi ha un valore di circa sessantacinquemila euro.
  • Daytona 6265: nel 1972 valeva 241 euro, oggi vale all’incirca sessantamila euro. A distanza di molti anni la valutazione, come si è visto, schizza alle stelle. Proprio per questo può essere considerato un investimento anche per il futuro dei propri figli.

Il mercato dei Rolex usati

Proprio per la grande passione degli italiani verso questo genere di orologi, da qualche anno è letteralmente esploso un mercato neanche troppo sotterraneo di Rolex usati. Questi orologi contunuano ad avere un grande appeal su un pubblico ampio; ed è possible sperare di trovarli oggi a prezzi più abboradabili rivolgendosi al mercato dell’usato.
Si parla qui tanto di trattative tra privati, che per la verità ci sono sempre state; quanto di intermediari che hanno fatto irruzione sul mercato. Basti pensare ai compro oro, che sempre più spesso si orientano verso l’acquisto di questi prodotti e che nel tempo hanno affinato le proprie competenze dando vita ad un settore parlallelo, ovvero le attività di compro Rolex usati.

Riparare il Rolex senza fargli perdere di valore

Occorre stare attenti nel momento in cui si inviano gli orologi direttamente alla Rolex per ripararli. Quando un orologiaio della casa madre cambia il quadrante, le lancette o il cinturino, inevitabilmente abbassa il valore dell’orologio.
Inoltre i moderni orologiai della società svizzera vogliono che qualsiasi orologio sia impermeabile dopo la revisione, anche quelli d’epoca. Meglio, forse, trovare un orologiaio indipendente che ripari l’orologio senza cambiare nulla: solo così il valore originale rimarrà intatto.

Ti è piaciuto l'articolo? Lascia un commento
Guida al Forex
Informazioni su Guida al Forex 91 Articoli
Guida al Forex è un portale che nasce con l'intento di fornire informazioni reali e approfondite sul mondo del Trading online, del Forex e in generale dell'economia. Una guida imparziale senza andar mai, in alcun modo, a spingere l'utente a investire su determinati strumenti finanziari.