Dove trovare notizie di Forex?

notizie forex

Il mercato Forex, il cui significato è Foreign exchange market, è il mercato all’interno del quale le valute vengono acquistate e vendute tanto da addetti ai lavori; quanto da trader privati.
Chi opera nel forex ha quindi necessità di essere costantemente informato su ciò che avviene nei principali mercati; e anche a livello di politica visto che la stretta attualità dei singoli paesi va ad influire in modo netto sull’andamento delle valute.
Un mercato molto dinamico nel quale i valori mutano rapidamente: si parla d’altra parte di un mercato cosiddetto OTC, ovvero over the counter, quindi non soggetto ad alcuna regolamentazione specifica dato che il mercato forex non ha neanche una sede di riferimento.
Coloro i quali negoziano, in sostanza, fanno da intermediari diretti, grazie al supporto dei broker online scambiando la valuta con un altro operatore e non con un vero e proprio mercato di Borsa.

Su cosa informarsi prima di investire nel Forex?

Ma dove reperire le informazioni necessarie per investire? E, soprattutto, su cosa informarsi prima di iniziare? Ne parliamo con la redazione di Economia-italia.com che conosce da vicino il mondo del forex.

Come aviene la compravendita nel Forex?
“Nel forex si parla di mercato aperto in quanto la rete che gestisce le vendite e gli acquisti si basa su un sistema elettronico gestito dall’insieme delle banche. Gli operatori professionali e gli investitori possono operare direttamente o indirettamente nel mercato forex. Chi opera direttamente acquista e vende grazie all’accesso al trading online. Coloro che invece operano indirettamente, lo fanno attraverso intermediari autorizzati come le banche o le società di trading autorizzate meglio dette broker. Le negoziazioni possono avvenire a qualsiasi ora ed in qualsiasi giorno della settimana, in base al paese in cui si effettua la negoziazione della valuta.”
Dove si possono reperire informazioni e notizie sul Forex?
“Le notizie relative al forex sono disponibili online su moltissimi siti di broker finanziari che operano direttamente sul mercato forex. Sono presenti e disponibili, inoltre, sempre su internet, alcuni siti finanziari di informazione specializzata, che operano anch’essi sul mercato. Infine, poiché le variazioni dei rapporti valutari sono spesso determinate dai flussi di informazione provenienti dal mondo dell’economia e della politica, è di notevole importanza attingere a fonti di informazione che siano aggiornate in tempo reale e che siano attendibili.”

L’attendibilità delle notizie sul Forex:

Come si può essere sicuri delle informazioni che si stanno analizzando?
“Per essere certi dell’attendibilità delle fonti, il consiglio più saggio è quello di reperirle su organi di informazione e stampa, la cui veridicità sia nota e sperimentata: sia che si tratti di informazione economico finanziaria, sia che si tratti di informazioni socio politiche. Su quest’ultimo aspetto è bene ricordare che il forex è legato a doppio filo con quanto accade a livello politico nei singoli paesi.”
Quindi prima di investire nel Forex bisogna avere una panoramica di attualità politica precisa?
“Sarebbe opportuno. D’altra parte per fare un esempio pratico, una legge di una certa importanza approvata da un governo centrale va a portare effetti enormi sulla valuta nazionale. Ecco perché è bene non solo consultare notizie di economia; ma anche attingere direttamente alle notizie fornite dalle agenzie nazionali di stampa; in questo caso è però necessario filtrarle a seconda della tipologia di operatività che si intende perseguire.”

Informazioni e conoscenza.

Quindi informarsi sempre prima di investire, come consiglio di partenza?
“Assolutamente si; anche se come ovvio da solo non basta. È importante avere anche conoscenze tecniche specifiche, sapere leggere i grafici economici sull’andamento delle valute ecc….”
A chi rivolgersi per iniziare a investire nel Forex?
“Il Forex è un libero mercato che esiste dal 1971, reso necessario dal fluttuare delle valute, fenomeno iniziato in quegli anni e proseguito sino ad oggi. La presenza degli operatori su questo mercato è, quindi oramai storicizzata; proprio per questa ragione, per operare sul Forex, è consigliabile rivolgersi a banche o broker di nota e comprovata serietà, analizzando e valutando, inoltre, la cronaca degli eventi che hanno un impatto sull’andamento del mercato valutario.”

Ti è piaciuto l'articolo? Lascia un commento