Il Forex è una truffa

Strategia Trading
La truffa del Forex

Da quando abbiamo iniziato a raccogliere testimonianze reali di chi ha tentato la fortuna con il forex, raccontando storie sia di chi è riuscito a guadagnare qualcosa che di chi ha perso tutti i soldi investiti, ci arrivano spesso mail di questo tipo.
Il forex è una truffa; così iniziano la maggior parte di queste. Una in particolare ci descrive la storia di un utente che voleva realmente investire nel forex e che ha iniziato a seguire corsi di trading (a pagamento ovviamente, e non ci è stato specificato quanto costa un corso di forex); la sua idea era quella di ritrovarsi a comprare e vendere asset, un po’ come avviene per il mercato borsistico.
Non si aspettava certo di scoprire quello che il forex, nella sua definizione, è realmente. Una sorta di mondo di scommesse parallelo.

Il Forex come il mondo delle scommesse:

E in effetti la sembianza per certi versi è esattamente quella. L’utente in questione sostiene di essersi ritrovato a dover scommettere sul fatto che ad una scadenza temporale un certo asset sarebbe aumentato o diminuito di valore.
Non l’ha specificato, ma evidentemente ha avuto a che fare con le opzioni binarie. Le famigerate opzioni binarie. E in effetti investire in opzioni binarie è un po’ come provare a scommettere su una partita di un campionato di calcio.
Tra l’altro, continua l’utente, in caso di vincita riscuoteva il 70% della somma. Non il totale. In sostanza era un modo che, alla lunga, basandosi sul calcolo delle probabilità porta inevitabilmente a perdere. Mentre altri, il banco, ovvero i broker, guadagnano comunque su commissioni di acquisti e vendite dell’utente.

Il Forex automatico: un rischio ancora più grande

Diciamo che le opzioni binarie sono da considerarsi al pari delle scommesse o casinò online; il mercato del forex, cui le opzioni binarie fanno parte, è quel grande mercato dove avviene lo scambio di valuta estera.
In sostanza si stabilisce quante monete si possono acquistare con un’altra moneta. Ma anche qui il tutto è più simile a un casinò. Sempre leggendo la storia di un altro utente che ci ha scritto, che per un periodo della sua attività sul web ha deciso di far fare tutto in automatico ai noti forex robot. E che per questo nel giro di pochi giorni si è ritrovato ad aver perso tutto quello che aveva guadagnato.
Il forex secondo questo utente altro non sarebbe che una sorta di mercato parallelo nato appositamente per supportare gli operatori professionali e metterli al riparo da rischi di oscillazione dei cambi.
Uno strumento fatto nascere appositamente per far correre meno rischi possibili a chi opera professionalmente nel mondo della finanza.
E se così fosse, il rischio di entrare in una truffa inizierebbe ad essere abbastanza reale.

Chi volesse raccontare la propria storia o la sua esperienza reale con il Forex può scrivere alla nostra redazione,

Ti è piaciuto l'articolo? Lascia un commento

Amo l’informazione e la scrittura. Nasco come blogger e sono sempre stato attratto da tematiche a sfondo economico.