Forex broker

Quando si inizia ad fare trading online sul mercato delle valute estere uno dei passaggi preliminari è quello di registrarsi presso un broker di forex; si tratta di una piattaforma virtuale che farà da tramite tra il trader ed il mercato consentendo di poter operare.
Il primo step da compiere se si decide di effettuare questo passo è quello relativo alla scelta del forex broker migliore o più adatto alle proprie esigenze. Questo perchè il mercato attuale offre una grandissima scelta e sono tantissime le piattaforme di forex presenti in rete con il risultato che scegliere non è mai semplice.
Per iniziare a negoziare in valuta estera si deve prima trovare un broker forex affidabile. Un broker forex (o FX in breve) è una società che fornisce agli operatori l’accesso a una piattaforma di trading forex che consente loro di acquistare e vendere valute estere. I broker forniscono queste piattaforme per consentire ai clienti l’accesso agli scambi sul mercato forex 24 ore su 24.

Come scegliere la piattaforma di Forex

La prima priorità è quella di condurre ricerche in modo da poter prendere una decisione informata su quale broker di forex scegliere. Ci si dovrebbe assicurare che i broker abbiano una reputazione positiva e che siano in grado di soddisfare i propri requisiti di trading.
La stragrande maggioranza dei broker di forex consentirà ai potenziali clienti di testare i loro servizi con un conto di trading pratico o conto demo, in modo che i trader possano ottenere una buona comprensione di come sia effettivamente il sistema. Sarebbe saggio testare molte piattaforme di forex prima di decidere quale broker utilizzare, per vedere quale è il migliore per te.

Miglior Forex Broker

La concorrenze sul mercato è tanta e per un trader alle prime armi non è facile scegliere; in linea generale per scegliere un broker di forex bisogna seguire alcuni punti fondamentali quali:

  • Capire se il broker di forex è regolamentato e, in caso affermativo, con quale regolamentazione. Ci si riferisce qui ai singoli paesi, ciascuno dei quali tende ad avere una propria normativa. In Italia ci pensa la Consob ad indicare i broker regolamentati.
  • sapere se la società opera come broker o come dealer. Il broker è colui il quale, tramite mandato, compra e vende titoli di varia natura per conto dei propri clienti. Il profitto del broker è sulla commissione. In sostanza il broker agisce al posto nostro, investendo per noi senza avere poteri reali sul nostro capitale ma evitando anche il rischio, che resta in capo al cliente. Il dealer guadagna sullo spread, ovvero sul differenziale tra prezzo a cui è disposto ad acquistare il titolo e prezzo a cui è disposto a vendere. Potremmo definirlo come uno speculatore che ha pieni poteri sul capitale che gli viene affidato assumendosene, al contempo, rischi e responsabilità da eventuali perdite.
  • conoscere l’affidabilità del broker forex, anche cercando in rete e sui forum: quanto è affidabile la piattaforma sulla quale stiamo investendo? Presenta problemi tecnici ricorrenti? Tende a bloccarsi? Ha facilità di navigazione?
  • testare il servizio di assistenza clienti, uno degli aspetti più importanti per i broker di forex. In quale lingua è offerto il servizio clienti? Quante ore al giorno?

Pagamenti e commissioni della piattaforma di Forex

Importante poi analizzare il metodo di pagamento, come e quando verremo pagati, oltre che quella che è la cifra minima per poter aprire un conto; leggere a fondo ogni clausola e conoscere le commissioni del broker. Come guadagna il forex broker cui ci siamo affidati? Commissione fissa? Variabile? O commissione calcolata su una percentuale di spread?
Sono questi solo alcuni aspetti, quelli fondamentali, da valutare quando si è alla ricerca di un Forex broker: un discorso che vale in generale per tutte le piattaforme di trading online. Cercare un broker forex competitivo concentrandosi su offerte di spread bassi non è necessariamente la migliore idea, poiché uno spread medio visualizzato non garantisce che si applichi ad ogni tipo specifico di ordine.

Miglior piattaforma per fare trading sul Forex

Ci sono poi altri aspetti Per valutare quella che potrebbe essere la migliore piattaforma di forex: la sicurezza del fondo ad esempio. Da prediligere sempre broker forex con conti bancari in Europa, in particolare, con conti bancari diversificati.
Controllare poi la tipologia del servizio clienti offerto dalla piattaforma e la possibilità di accedere a strumenti di formazione. Per i principianti è essenziale comprendere la terminologia del mercato delle valute estere, il forex per l’appunto (Foreign Exchange Market): un broker con strumenti di formazione adeguati è sempre la scelta migliore.

Recensioni broker di Forex

Uno dei segreti per scegliere la piattaforma adatta di forex è quello di leggere prima pareri e recensioni: in sostanza cercare consigli in rete da parte di chi abbia già investito utilizzando quel broker. Importante leggere più pareri onde evitare di incappare in recensioni non veritiere.
Dopo aver letto pareri e r3ecensioni quello che resta da fare è aprire un conto demo presso un broker ed iniziare a testarlo. Se ci si trova bene con quello specifico broker di forex , il passo successivo sarà di aprire un conto reale con soldi veri. Sono molte le piattaforme che offrono bonus di benvenuto vari: scegliere comunque un broker che permetta di aprire conti iniziali con un minimo di denaro.

Forex broker truffa

Un tema spesso trattato è quello legato ai broker di forex che truffano gli utenti: si parla di piattaforme che operano senza avere le adeguate regolamentazioni, quindi senza permessi. Inutile sottolineare che ciò è altamente pericoloso e che ci si dovrebbe sempre affidare a broker di forex regolamentati da Consob o da altri organi equivalenti.
Affidarsi quindi a broker italiani o comunque regolamentati anche in Italia. Controllare poi sempre gli spread di negoziazione, le commissioni e le commissioni (se presenti) addebitate da un broker così da avere ben chiaro tutto prima di iniziare ad utilizzare la piattaforma di investimento nelle valute estere.