Investimenti sul web: guida ai principali

Investimenti sul web
Piattaforme Forex

La scelta degli investimenti sui quali puntare per tentare di monetizzare qualcosa; un momento arduo da valutare a fondo. Sempre più gli utenti cercano strade alternative per i propri risparmi; e, oggi, molte opportunità sono offerte dal web.
Internet ha cambiato la vita della maggior parte dai fruitori. Tutto è diventato più semplice, istantaneo, veloce. E questa verità è applicabile anche agli investimenti che oggi possono essere diversificati, anche senza avere fondi elevati; e alla portata di tutti.
Analizzando le forme di investimento online, note quindi come Trading Online, la prima che prendiamo in esame, e anche la più conosciuta, è il Forex.

Come funziona il Forex?

Attraverso le piattaforme di trading online, infatti, è possibile fare investimenti nel mercato delle valute senza avere fondi elevati e senza dover attendere mesi prima di veder, eventualmente, maturare i propri risparmi.
Investire nel Forex vuol dire fare investimenti in un mercato che muove ogni giorno quantità molto elevate di denaro. Questa caratteristica fa in modo che nessun operatore da solo possa manipolare l’andamento del valore di una valuta rispetto ad un’altra.
La conseguenza immediata di ciò è che si tratta di investimenti facili da utilizzare, se si prende l’impegno di studiare i mercati per capire come potrà evolversi la situazione.

La Borsa online:

Un altro mercato in cui si può investire con relativa facilità attraverso la rete è il mercato azionario. Meglio dimenticare le vecchie tecniche che prevedevano l’acquisto di pacchetti di azioni da rivendere nel momento in cui il valore delle azioni stesse aumenti, assumendosi anche il rischio che ciò non avvenga mai.
Attraverso gli intermediari presenti in rete è possibile investire con i CFD, Contract For Difference. Il principio su cui si basano è che occorre capire se il valore delle azioni nel futuro tenderà ad aumentare o a diminuire.
In entrambi i casi, se si riesce a fare la giusta previsione è possibile avere dei guadagni. Lo stesso discorso fatto per il mercato azionario può essere fatto anche per il mercato delle materie prime, come oro, argento, ma anche materie prime alimentari e per gli indici azionari.

Opzioni Binarie: cosa sono e come investire?

Per chi vuole investire in modo più semplice è possibile scegliere le Opzioni Binarie. I prodotti finanziari sui quali si può puntare tramite le Opzioni Binarie sono gli stessi visti sopra.
La vera differenza è che investendo tramite Opzioni Binarie si va a fare una previsione sull’andamento del prodotto scelto. In sostanza si deve indicare se ad una scadenza temporale indicata a scelta dall’utente, il valore di quello strumento finanziario scenderà; o se viceversa salirà.
In sostanza una scelta che può essere solo di due matrici: e l’utente avrà quindi il 50% di probabilità di indovinare. E, ovviamente, un altro 50% di sbagliare la previsione. Ecco perché si parla di Opzioni ‘Binarie’. Due opzioni tra le quali scegliere.

Il mercato degli strumenti derivati:

Quanto fin qui detto riguarda gli investimenti su mercati derivati. Ovvero, in termini finanziari, uno strumento il cui prezzo deriva dal valore di mercato di un altro strumento finanziario, detto sottostante.
Strumenti finanziari molto complessi che si sono diffusi in maniera capillare negli ultimi anni acquisendo un ruolo di rilievo nell’economia globale.
Il nome stesso ne suggerisce la natura, che è quella di non essere muniti di un proprio valore; bensì di vederlo derivare da altri strumenti finanziari cui si legano. In sostanza gli strumenti derivati vanno ad agganciare il proprio valore alla variazione del valore di altri strumenti.

Ti è piaciuto l'articolo? Lascia un commento

Giornalista di inchiesta, blogger. Appassionato di investimenti e di Trading Online.