Previsioni Forex: l’andamento delle varie valute

previsioni forex

Il mese di marzo 2017 ha visto un recupero positivo da parte dell’Euro nei confronti del dollaro, dopo due mesi che si erano contraddistinti per una certa stabilità. E’ chiaro però che le possibilità di successo o di fallimento nell’investimento in questa coppia, come nel Forex in generale, non dipendono tanto da quello che è accaduto nei mesi recenti quanto anche da fattori macroeconomici.
Anche la sterlina ha visto un forte aumento del proprio valore dopo l’annuncio da parte del premier britannico May di elezioni anticipate: elezioni che molto probabilmente si chiuderanno con una forte vittoria da parte dei conservatori, dati in forte vantaggio da tutti i sondaggi e che hanno un avversario, i laburisti, che sta vivendo uno dei periodi elettoralmente più duri della sua storia. Vediamo allora previsioni forex a breve e lungo termine.

Cosa accadrà all’Euro

Parlando dell’Euro la moneta unica dell’Eurozona non ha subito scossoni legati all’andamento delle elezioni francesi ed al primo turno. Difficile tuttavia prevedere cosa potrà accadere al ballottaggio nel caso di vittoria di ”En Marche!” di Macron, molto più semplice invece presupporre che nel caso di vittoria di Marine Le Pen si susseguiranno fortissimi scossoni, con una probabile discesa del valore dell’euro nei confronti delle altre valute straniere.

Previsioni Forex lungo periodo

Se si dovesse valutare tuttavia quale sarà la valuta che avrà l’andamento più negativo nel medio-lungo termine la risposta è sicuramente rintracciabile nel Dollaro americano, mentre è probabile che se si vorrà puntare su valute in rialzo lo Yen Giapponese e la Sterlina rapprentano una buona occasione.
Quindi andare short sul Dollaro statunitense e long su Yen giapponese e Sterlina può rivelarsi come una mossa saggia e remunerativa.

Previsioni Forex breve periodo

Come noto, a breve il presidente degli Stati Uniti Donald Trump annuncerà molto probabilmente un massiccio taglio delle tasse: questa manovra da parte di Trump si preannuncia come rivoluzionaria ed in grado di produrre una forte crescita economica del Paese.
Di conseguenza sul breve termine è consigliabile sicuramente andare long sul dollaro statunitense e, una volta ottenuto il profitto sperato, invertire la strategia andando short.

Previsioni Forex GBP/USD

E’ probabile che nel brevissimo periodo ci sarà una discesa nella quotazione di questa coppia di valute, nonostante una situazione di ipercomprato avvenuta ed accumulatasi nelle ultime sedute. Il consiglio è di stare fermi oppure di puntare su un ribasso ma per un periodo di tempo breve.

Previsioni Forex USD/JPY

Questa coppia di valute ha subito un forte ribasso nell’ultimo periodo, ma l’analisi dei diversi grafici lascia presupporre un probabile trend rialzista nel prossimo breve periodo.
Un consiglio può quindi essere quello di aspettare per poi andare short sul dollaro con un’ottica di medio-lungo termine oppure di andare long per qualche seduta per poi capitalizzare il risultato ed invertire la strategia di investimento su questa coppia.

Ti è piaciuto l'articolo? Lascia un commento

Amo l’informazione e la scrittura. Nasco come blogger e sono sempre stato attratto da tematiche a sfondo economico.