Opzioni binarie: come investire in modo sicuro?

Opzioni Binarie
Opzioni Binarie

Le opzioni binarie sono un valido strumento relativo al trading moderno che, data la semplicità di utilizzo e grazie anche alle campagna pubblicitarie, ha preso piede tra molti trader professionisti e dilettanti.
Quando si parla di opzioni binarie si intende un prodotto finanziario impiegato dagli investitori per le speculazioni sui mercati finanziari. Lo scopo è speculare sulla possibile salita e discesa dei prezzi indipendentemente dal valore di un asset.
Mentre prima solo gli addetti ai lavori potevano studiare il trend del mercato ora tutti possono aver e accesso alle informazioni in tempo reale e studiare una propria campagna di trading.
Tuttavia sono sempre di più coloro che si domando quali possano essere i vantaggi e gli svantaggi del seguente strumento.

Vantaggi delle Opzioni binarie:

Sono diversi i vantaggi che possono offrire le opzioni binarie garantendo a coloro che investono un valido strumento finanziario di facile impiego.
Poter investire su questo strumento è facile ed intuitivo, è sufficiente scegliere tra due differenti scenari e andare su pulsante relativo: le piattaforme di trading sono di facile utilizzo anche per chi ha poca esperienza.
Le opzioni binarie definiscono sin da subito il rischio ed il ritorno del capitale investito; difatti la percentuale di guadagno che viene definita prima che possa avvenire l’investimento e la perdita è pari al 100% del capitale che si va a investire.
E’ possibile conseguire un elevato rendimento e questo rende le opzioni binarie uno strumento decisamente remunerativo: le percentuali vanno dal 75% all’92%, un rendimento piuttosto alto.
A questo si deve aggiungere che molti broker offrono la possibilità di recupero del proprio capitale pari al 15%, ciò riduce il rischio di perdite ed eleva il guadagno fino all’85%.

Svantaggi delle Opzioni binarie:

Il primo punto a sfavore delle opzioni binarie sta nel fatto che il numero sempre più consistente di campagne pubblicitarie potrebbe spingere persone a fare trading senza conoscere nulla dell’argomento e andare sostanzialmente allo sbaraglio.
Un secondo svantaggio è che i broker di opzioni binarie non siano posti sotto il controllo di un organismo, ma fortunatamente è in piedi un procedimento di regolarizzazione che nel giro di un anno potrebbe portare a modifiche per rendere il settore più sicuro.

Rischi da evitare ed errori principali dei trader:

Il 90% circa di tutti i trader, o di coloro che vogliono esserlo, fallisce: il perchè? Si commettono una serie di errori che pregiudicano i loro bilanci. Vediamo in dettagli gli errori più gravi e le possibili soluzioni.

  • Scommettere troppo in una sola operazione: è bene evitare le opzioni a 60 secondi. Stiamo parlando di un tempo troppo esiguo per poter scommettere o fare previsioni in merito al prossimo futuro. La statistica del mercato azzera i guadagni futuri.
  • Scarsa attenzione alle correlazioni: il sistema Martingale non funziona. In questo caso si sommano tante piccole perdita, fino ad arrivare al momento di doversi fermare.
  • Quanto puntare per ogni operazione: la soluzione al problema non esiste, dipende dal proprio budget. Un consiglio: non puntare mai più del 5% per ogni operazione, considerando come capitale un piccolo stipendio. Quando il capitale aumenta il rischio deve diminuire. I trader professionisti lavorano su operazioni con rischio non superiore all’1-2 per cento.
Ti è piaciuto l'articolo? Lascia un commento

Giornalista di inchiesta, blogger. Appassionato di investimenti e di Trading Online.