Forex Broker perfetto: sogno o utopia?

Scelta broker forex
Scelta Broker

L’utopia, da significato letterale, è quel qualcosa di indefinibile che non trova riscontro effettivo nella realtà in quanto modello di un ideale troppo perfetto. Qualcosa che spesso e volentieri non esiste nemmeno o è difficile da reperire.
Trasponiamo tutto questo nel nostro mondo, quello del trading online e del forex, ed ecco che allora questo ideale può essere rapportato ad uno dei fattori maggiormente importanti per chi si avvicina al mondo degli investimenti online: la scelta del broker a cui affidarci.
Scegliere, come noto, non è semplice: la rete da anni sta letteralmente esplodendo dalla grande offerta di piattaforme di intermediazione. Ovviamente, come sempre in questi casi, alcune sono affidabili e di qualità altre lo sono decisamente meno.
E allora è normale che l’utente, soprattutto quello alle prime armi o comunque non troppo esperto sul tema, possa essere spiazzato e finisca con il domandarsi quale sia il miglior broker forex cui affidarsi. Sempre ammesso che esista.

Esiste il miglior Broker di Forex?

Domanda da 1 milione di dollari e dubbio amletico di ogni trader: non vorremmo stare qui a indicare un broker piuttosto che un altro segnalandolo come migliore.
Quello che possiamo fare è ripetere nuovamente l’importanza di alcuni parametri di valutazione che non possono assolutamente essere tralasciati nella scelta della piattaforma.
È fondamentale affidarsi a un broker che sia regolamentato dalla Consob; si parla quindi di intermediari finanziari che abbiano implementato elevati standard di sicurezza per il mercato italiano del trading. Ciò dovrebbe essere ormai acquisito ma, come dicevano i latini, repetita iuvant.

La qualità su tutto:

Quindi se la scelta del broker resta indubbiamente soggettiva, come è giusto che sia, e se non è possibile indicare un broker che sia assolutamente il migliore di tutti, la scelta stessa può tuttavia essere guidata da parametri qualitativi che possono essere importanti a livello di sicurezza.
Perchè quando si inizia a investire sul web, pure se si utilizza uno strumento virtuale si vanno comunque a ‘piazzare’ soldi reali. Soldi che non possiamo investire direttamente noi in prima persona, ma che devono passare tramite le piattaforme di intermediazione che provvederanno a ‘maneggiarli’ al posto nostro.
Ecco quindi che sapere a chi stiamo affidando i nostri soldi è un aspetto più che mai importante: ed allora, ribaltando il concetto e l’angolazione dalla quale vedere il tutto, quando ci domandiamo quale broker scegliere dovremmo porci la seguente domanda: affideremmo a questo intermediario i nostri soldi?

Ti è piaciuto l'articolo? Lascia un commento
Guida al Forex
Informazioni su Guida al Forex 101 Articoli
Guida al Forex è un portale che nasce con l'intento di fornire informazioni reali e approfondite sul mondo del Trading online, del Forex e in generale dell'economia. Una guida imparziale senza andar mai, in alcun modo, a spingere l'utente a investire su determinati strumenti finanziari.