Forex Broker: perchè è importante scegliere quelli autorizzati

Scelta forex broker
Scelta forex broker

La scelta del forex broker cui affidare i propri soldi, ovvero il momento più delicato per ciascun trader. Quando ci si trova a dover effettuare questa decisione è importante tenere a mente alcuni parametri fondamentali: taluni hanno a che fare con aspetti squisitamente tecnici, come la possibilità di poter usufruire di un conto demo per iniziare a investire con soldi non reali o di un servizio clienti attivo e affidabile.
Altri aspetti riguardano invece la sfera della sicurezza dei nostri investimenti: detta in parole semplici, a chi stiamo affidando i nostri soldi? Un problema non da poco. D’altra parte quando investiamo fisicamente tramite un broker cerchiamo di saperne il più possibile su di lui. Le truffe sono sempre dietro l’angolo.
E allora il meccanismo è il medesimo anche in caso di investimento online, quale il forex è. Non possiamo in alcun modo permetterci di affidarci a un intermediario, il forex broker, che non sia sicuro e garantito. Come possiamo essere sicuri che il broker scelto abbia queste qualità?

La registrazione alla Consob:

L’aspetto fondamentale per scegliere un broker di forex è assicurarsi che questo sia regolamentato. E, in caso affermativo, capire a quale regolamentazione faccia capo, inteso qui a quale normativa nazionale.
Un broker può essere sottoposto alla legge di un dato paese nel quale è registrato, e questo non gli vieta di operare anche in altre realtà territoriali. In Italia, per restare dentro i nostri confini, gli intermediari di forex ricevono l’autorizzazione ad operare dalla Consob, la Commissione Nazionale per le Società e la Borsa.
Detto del sistema di regolamentazione a livello europeo delle attività finanziarie, che consente agli operatori con sede in Europa di poter lavorare su tutto il territorio europeo, il consiglio è sempre quello di affidarsi a broker forex autorizzati dalla Consob.
Ovviamente i soggetti in campo sono diversi e ciascun utente può effettuare la propria scelta in base alle sue esigenze partendo dalla lista dei migliori brokers italiani autorizzati Consob.

Vantaggi di affidarsi a un broker autorizzato Consob:

Come facilmente intuibile il discorso fin qui fatto è strettamente connesso alla legalità. Il fatto di affidarsi a un broker con licenza Consob vuol dire rivolgersi a un intermediario affidabile o quantomeno controllato.
La Consob è infatti una autorità amministrativa indipendente con piena autonomia in materia di tutela degli investitori. Il suo obiettivo è garantire efficienza e trasparenza al mercato degli investimenti italiano.
Ecco perchè affidarsi a un operatore che abbia avuto l’ok da parte di questa autorità significa avere qualche garanzia in più. Il forex è, d’altra parte, un investimento e, in quanto tale, presenta alti fattori di rischio. Riuscire a evitare un salto nel buio è la base di partenza per ogni trader.

Ti è piaciuto l'articolo? Lascia un commento

Giornalista di inchiesta, blogger. Appassionato di investimenti e di Trading Online.