Soldi facili: mito o realtà?

soldi facili

Alzarsi la mattina con molta calma, fare colazione senza la solita frenesia delle lancette dell’orologio che ci inseguono e guadagnare soldi da casa, magari anche parecchi, semplicemente stando comodamente seduti sul divano del proprio soggiorno è il sogno di tutti.
Le pagine del web offrono guide che promettono di diventare milionari nel giro di pochissimo tempo, c’è chi dice di aver seguito le guide e di aver raggiunto un reddito tale da permettergli di acquistare e mantenere una macchina super sportiva e lussuosa come la Ferrari. Ma parliamoci chiaramente: quanto c’è di vero in quello che la grande rete di internet ci dice?
Bisogna innanzitutto partire dal presupposto che nella grande rete c’è soprattutto un po’ di disinformazione. Quindi, chi è convinto che basterà un pc per avere un ottimo guadagno al mese dovrà abbandonare questa convinzione ed entrare nell’ottica che potrà si monetizzare qualcosa, ma non un vero e proprio stipendio che gli permetta di arrivare a fine mese. Allo stesso modo, i più scettici dovranno ricredersi ed accettare l’idea che non sempre tutto è una truffa.

I siti che promettono guadagni facili

Vero è che online c’è di tutto e spesso i meno esperti possono rischiare di cadere in truffe belle e buone. Per questa ragione i più navigati suggeriscono di tenersi lontani da quei siti che richiedono il pagamento di un’ingente somma dietro la promessa di un cospicuo guadagno.
Allo stesso modo sono da evitare tutti quei siti che chiedono lo svolgimento di una gran mole di lavoro per valutare la capacità del candidato. In entrambi i casi, dietro tali richieste si celano truffe e scarse opportunità di guadagno.
Va anche detto che non tutti sono portati per il guadagno tramite il web. Internet, infatti, non è una scatola chiusa da cui tutti, senza arte né parte, possono trarre soldi. Come nel mondo reale, anche in quello virtuale per guadagnare è necessario avere competenze, buone qualità per le quali i committenti saranno ben disposti a pagare.

Come cercare realmente di guadagnare in rete

In questo caso le pagine del web offrono buone opportunità per arrotondare lo stipendio a coloro che hanno buone qualità nel campo della scrittura, della programmazione o della fotografia. Guadagnare online, comodamente seduti da casa, quindi, è assolutamente possibile. Non si tratta di un mito, né di una truffa ma di una semplice e vera realtà. Certo è, però, che ottenere il guadagno non sarà subito facile.
A differenza di quello che generalmente si pensa, chi lavora da casa trascorre moltissime ore davanti al pc e, sebbene sia dotato di una certa flessibilità, deve comunque fare le sue rinunce. Un qualcosa che riguarda da vicino anche il mondo del trading online con tutti i suoi strumenti: è proprio questo uno dei prodotti verso cui si guarda con maggiore insistenza quando si decide di provare a guadagnare in rete.

Regolamentazione fiscale di chi lavora da casa

Generalmente, poi, chi lavora da casa viene considerato un lavoratore autonomo: malattie e ferie, quindi, saranno tutte a suo carico. Quanto l’aspetto fiscale, anche chi lavora da casa dovrà fare i conti con tasse e dichiarazione dei redditi.
Infine, bisogna essere pazienti: sia che si voglia vendere online, sia che si offra un servizio fotografico, o la stesura di testi, è necessario farsi un nome. I primi mesi, quindi, non ci sarà un vero e proprio guadagno. Ciononostante, con costanza, sarà possibile raggiungere una certa stabilità e magari mettere da parte qualche piccola somma di denaro.

Ti è piaciuto l'articolo? Lascia un commento
Guida al Forex
Informazioni su Guida al Forex 103 Articoli
Guida al Forex è un portale che nasce con l'intento di fornire informazioni reali e approfondite sul mondo del Trading online, del Forex e in generale dell'economia. Una guida imparziale senza andar mai, in alcun modo, a spingere l'utente a investire su determinati strumenti finanziari.