Etoro: guida ad uno dei broker online più noti

etoro broker

Il broker eToro è uno dei più noti in assoluto nel settore del trading online. Dalla sua nascita, avvenuta nel 2007, la piattaforma israeliana (la sede è a Tel Aviv) è riuscita a calamitare il consenso di milioni di trader in ogni parte del globo, grazie ai profili di sicurezza e affidabilità garantiti.
In particolare, eToro è noto per il Copy Trading (o Social Trading), ovvero la modalità che permette ai suoi clienti di copiare le stesse operazioni intraprese dai trader più noti. Per farlo, basta esaminare la percentuale di riuscita degli investitori che accettano di fare da guida ai principianti e decidere quali siano quelli da seguire passo dopo passo.

Il social trading di eToro

Una modalità di trading estremamente innovativa e che prende spunto proprio dai social network, grazie al quale la piattaforma ha potuto aumentare in maniera esponenziale la propria platea di utenti nel corso degli anni. Anche dal punto di vista dell’affidabilità il broker è riuscito a farsi notare per la sicurezza che riesce a garantire alla propria clientela e che è la diretta conseguenza della detenzione di permessi da parte di autorità di vigilanza come CySEC (Cipro) e FCA (Regno Unito).
Per poterle conseguire eToro ha dovuto adeguare i suoi standard a quelli prescritti dalle normative continentali, in particolare alla direttiva Mifid emanata dall’Unione Europea. Tra le prescrizioni più stringenti vanno ricordate soprattutto l’obbligo di tenere separati i fondi societari da quelli dei clienti e di aderire ad un fondo di garanzia a favore di coloro che dovessero risultare danneggiati da comportamenti dolosi della piattaforma.

Come aprire un conto con eToro

Chi intenda scegliere eToro per poter operare sui mercati finanziari, deve naturalmente aprire un conto, versando un deposito minimo di 200 euro. Si tratta di un livello molto basso, che consente quindi di provare senza dover dare vita ad un impegno economico troppo severo, ma in grado comunque di assicurare la necessaria operatività.
Una volta aperto il proprio account, il trader può aprire posizioni usufruendo di una piattaforma molto facile da usare e comprensibile anche dai neofiti. Anche per quanto concerne il lato formativo eToro riesce ad assicurare ottimi livelli, con una accademia che presenta corsi online, seminari e altri strumenti cui è affidato l’incarico di assicurare un adeguato livello di competenze ai clienti.

L’account demo con eToro

Va peraltro sottolineato come la piattaforma permetta ai principianti di testare il proprio grado di preparazione operando con un account demo. Si tratta in pratica di una versione simulata dei mercati, nella quale la posta in palio non è reale, bensì virtuale. In tal modo gli investitori sono in grado di avere un primo impatto coi mercati e possono di conseguenza rendersi conto della loro estrema complessità.
Il servizio è totalmente gratuito e praticamente illimitato, ovvero consente al trader di allenarsi per il periodo desiderato e soltanto una volta che decida di fare sul serio di passare all’account reale. In definitiva, proprio il mix di rilievo tra sicurezza e alto livello dei servizi proposti fa di eToro uno dei migliori broker presenti in un comparto che nel passato è stato oggetto di forti critiche per la scarsa trasparenza.

Ti è piaciuto l'articolo? Lascia un commento
Gianpaolo Battaglia

La scrittura è l’ignoto. Prima di scrivere non si sa niente di ciò che si sta per scrivere e in piena lucidità.” (cit.) Il mio obiettivo è cercare di far luce su tematiche complesse quali quelle di natura economica.